Servizi per il lavoro

SERVIZI PER IL LAVORO

Le nuove politiche di decentramento amministrativo, introdotte dal decreto legislativo n. 469 del 1997, aiutano ad avvicinare la Pubblica Amministrazione ai cittadini, e sono in grado di fornire a giovani, lavoratori e aziende, validi strumenti per cogliere le opportunità offerte dal Mercato del Lavoro territoriale.
Si tratta di un sistema coerente e integrato di servizi d'informazione, orientamento e consulenza, finalizzato ad analizzare e monitorare le dinamiche del lavoro, a facilitare l'inserimento professionale e ad agevolare lo sviluppo d'impresa.
Nascono così i Centri per l'impiego, cioè strutture dell'Agenzia del lavoro decentrate sul territorio provinciale, punto di riferimento per lavoratori e aziende che intendono utilizzare i servizi erogati. I servizi offerti dai Centri per l'impiego sono destinati innanzitutto alle persone che si trovano in "stato di disoccupazione", ma ne possono fruire anche i soggetti occupati e che sono alla ricerca di un altro lavoro. La persona alla ricerca di un'occupazione deve recarsi presso il Centro per l'impiego del luogo in cui ha il proprio domicilio. Ricordiamo che l'età minima di ammissione al lavoro dipendente, e quindi di iscrizione al Centro per l'impiego, è stabilita attualmente in 16 anni. L'azienda che deve assolvere gli adempimenti amministrativi previsti dalla legge o che intende avvalersi dei servizi per la ricerca di personale deve recarsi presso il Centro per l'impiego della zona nella quale ha la sede legale e/o operativa.
icona leggi e normative2 Leggi e modelli
icona programmazione_e_strumenti Programmazione Strumenti
icona iscriviti_alla_newsletter Iscriviti alla Newsletter